Hermes Sicily Blog - Turismo in Sicilia    

Hermes Sicily Blog

archeologia & turismo

 

Blog gestito dalle guide turistiche Hermes Sicily e dedicato all'archeologia e ai monumenti siciliani, alla segnalazione di mostre e conferenze e ad approfondimenti sul marketing turistico.

Follow Us

Hermes Sicily Guide Turistiche

Hermes Sicily è un gruppo di guide turistiche operanti sulla Sicilia sudorientale. E' possibile trovare informazioni sulle visite guidate e sui tour che proponiamo sul nostro sito. Nella colonna destra di questo blog sono evidenziati gli eventi in rilievo.

Visite estive per gruppi misti

Visite guidate a Siracusa, Modica e Noto

Guide Turistiche Siracusa - Ragusa

 

Infodesk Guide Hermes Siracusa

Infopoint Guide Hermes Sicily - Siracusa

via Trento, 7

Ortigia (Siracusa)

c/o Infopoint Wanderlust

 

Guide Siracusa

Guide Siracusa

Guide Ragusa

Guide Ragusa

Escursioni archeologiche

Escursioni archeologiche in Sicilia

 

La cd. tomba di Archimede nelle latomie di SiracusaL'antica Siracusa greca è nota, oltre che per i suoi monumenti, anche per un illustre personaggio a cui ha dato i natali. Si tratta del famoso studioso e inventore Archimede, vissuto nel corso del III sec. a.C. e morto durante il saccheggio romano della città. Archimede è un personaggio di fama internazionale, i suoi studi di matematica e fisica sono ancora oggi alla base delle scienze moderne teoriche e pratiche, basti pensare ai suoi studi sulle leve. Allo stesso modo l'inventore è noto al grande pubblico per diversi aneddoti intorno alla sua vita: dall'esclamazione "Eureka" all'invenzione degli specchi ustori. Una domanda che spesso si pongono quanti si apprestano a visitare Siracusa è se vi sono ancora visibili dei luoghi legati ad Archimede ed alla sua vita. La risposta, purtroppo, è negativa. Basti pensare che già Cicerone, quando visitò la Sicilia, chiese di visitare la tomba del celebre fisico ma nessuno ne ricordava la posizione. E' lo stesso oratore romano a raccontare che la individuò con grandi difficoltà e la fece ripulire. Sfogliando alcune cartine e guide turistiche, in realtà, si trova indicata una "tomba di Archimede", all'interno delle latomie della città. Si tratta però di un falso storico. E' soltanto la tradizione popolare che chiama una tomba di epoca romana come tomba del celebre scienziato. L'equivoco probabilmente è dovuto al timpano triangolare che sovrasta il sepolcro e che ricordava il triangolo che gli antichi dicono essere stato scolpito sopra la tomba dell'inventore. Questo monumento si trova all'interno dell'area archeologica della Neapolis, in una parte del parco, purtroppo, chiuso da alcuni anni al pubblico. E' però visibile anche dall'esterno per quanti volessero dare un'occhiata a questo luogo dal nome celebre. Quanti volessero visitare il parco della Neapolis e magari la tomba di Archimede, possono contattarci direttamente. Hermes Sicily Guides & Tours organizza visite guidate private durante l'intero arco dell'anno e, nei mesi estivi, anche visite di gruppo.

Ma cos'altro si può visitare a Siracusa, volendo ripercorrere la vista e le gesta del grande scienziato?

 

Mostra Archimede a Siracusa, galleria MonteverginiA partire da maggio 2018 (e fino a dicembre 2019) è allestita a Siracusa una mostra temporanea, dal titolo "Archimede a Siracusa", nella galleria Montevergini, nelle vicinanze di piazza Duomo. La mostra è aperta dal martedì alla domenica (lunedì giorno di chiusura). Fino al 30 settebre l'esposizione sarà aperta dalle 10 alle 22. A partire dall'1 ottobre dalle 10 alle 19. Il biglietto intero ha un costo di € 12 e comprende l'audioguida. Il ridotto a € 6 è previsto per minori di 18 anni e residente. Il ridotto a € 10 per gruppi di almeno 12 persone. Gratuito per bambini sotto i 6 anni.  Da alcuni anni ha invece chiuso i battenti "l'Arkimedeion", il museo dedicato alle invenzioni di Archimede che era ubicato nello storico palazzo Pupillo. Maggiori informazioni sono reperibili sul sito ufficiale: http://www.mostraarchimede.it

Altre due esposizioni permanenti, in città, consentono di ripercorrere le invenzioni dello scienziato siracusano. Il museo Leonardo ed Archimede è ubicato in via Mirabella, nel centro storico, è propone riproduzioni delle macchine di Leonardo da Vinci e una sezione dedicata ad Archimede. Il museo è aperto tutti i giorni, dalle 10.30 alle 20.00 nel periodo estivo e dalle 10.30 alle 19.00 in quello invernale. Il biglietto intero è di € 6 e il ridotto di € 4,50. Maggiori informazioni sul sito: http://www.leonardoarchimede.com/

Alle spalle del parco archeologico della Neapolis si trova invece il tecnoparco Archimede. Particolarmente amato dai più piccoli, si tratta di un'area Riproduzione al tecnoparco Archimedeall'aperto dove sono riprodotte in legno e in grande scala le più celebri invenzioni e macchine belliche di Archimede: un'esperienza da vedere e da toccare. Molte sono anche le scuole primarie che optano per la visita di questo luogo, in abbinamento alla visita guidata ai grandi monumenti antichi della città e magari anche abbinando un laboratorio didattico. Ulteriori dettagli sul nostro sito.  Il tecnoparco è aperto tutti i giorni dalle 9.30 alle 18.30 in estate e dalle 9.30 alle 17.00 durante gli altri mesi. Il costo del biglietto intero è di € 6 e il ridotto € 4. Il sito ufficiale è http://www.tecnoparco-archimede.com.

Infine, passeggiando tra le vie della città sarà possibile trovare ancora alcuni "indizi" e richiami moderni che commemorano lo scienziato. Nella parte bassa del moderno corso Gelone un grande "Pi Greco" richiama gli studi matematici del siracusano. Varcando i ponti che collegano il centro storico di Ortigia alla terraferma, tra i due ponti, è stata posta da pochi anni una statua che commemora Archimede. In mano tiene un piccolo specchio mentre la base della statua riporta alcuni dei suoi studi. In piazzetta Aretusa, una grande spirale dipinta sul pavimento richiama ancora una volta le intuizioni geometriche. In via Capodieci, infine, nei pressi della galleria Bellomo, su una parete è appesa una riproduzione di uno Stomachion, un "gioco geometrico" ideato da Archimede.

Insomma, purtroppo ben poco di originale rimane dei tempi del famosissimo inventore ma visitando Siracusa sicuramente non mancano le occasioni per ripercorrere la storia e le scoperte del celebre genio siracusano.

 

Booking.com

Questo sito utilizza cookie,

anche di terze parti, per dare una migliore esperienza di navigazione. Cliccando o scorrendo la pagina si acconsente all'utilizzo dei cookie.