Hermes Sicily Blog - Turismo in Sicilia    

Hermes Sicily Blog

archeologia & turismo

 

Blog gestito dalle guide turistiche Hermes Sicily e dedicato all'archeologia e ai monumenti siciliani, alla segnalazione di mostre e conferenze e ad approfondimenti sul marketing turistico.

Follow Us

Hermes Sicily Guide Turistiche

Hermes Sicily è un gruppo di guide turistiche operanti sulla Sicilia sudorientale. E' possibile trovare informazioni sulle visite guidate e sui tour che proponiamo sul nostro sito. Nella colonna destra di questo blog sono evidenziati gli eventi in rilievo.

Visite estive per gruppi misti

Visite guidate a Siracusa, Modica e Noto

Guide Turistiche Siracusa - Ragusa

 

Infodesk Guide Hermes Siracusa

Infopoint Guide Hermes Sicily - Siracusa

via Trento, 7

Ortigia (Siracusa)

c/o Infopoint Wanderlust

 

Guide Siracusa

Guide Siracusa

Guide Ragusa

Guide Ragusa

Escursioni archeologiche

Escursioni archeologiche in Sicilia

 

Servizi fotografici per case-vacanze a Siracusa e dintorniA partire dal 2018 Hermes Sicily proporrà anche una serie di servizi di supporto a quanti operano nel settore turistico. Tra questi si collocano i servizi fotografici per bed & breakfast e case vacanza. La prima immagine che si dà della struttura ricettiva al potenziale cliente che visita il proprio sito internet o la pagina social è infatti fondamentale.

Catania Pass Tourist CardE' attiva da pochi giorni la nuova card turistica Catania Pass, lanciata dal comune per agevolare i turisti in visita alla città. La tourist card è disponibile in versione "standard", per una sola persona e in versione "family" per due adulti e fino a due bambini sotto i tredici anni. E' anche possibile scegliere tra tre tagli di durata: 24h, 3 giorni-72h e 5 giorni-120h. I prezzi vanno da un minimo di 12,50 € per la standard per un giorno ad un massimo di 3 € per la family valida 120 ore.

Richiedendo la carta Catania Pass si ottiene un kit con una tessera per l'ingresso gratuito o scontato in diversi musei del comune di Catania, una tessera per il trasporto urbano ed una cartina turistica della città. Al momento è previsto l'accesso gratuito al castello Ursino, al museo diocesano, alle terme achilliane e al museo Belliniano.

Brochure Bronte da vivereBronte è un piccolo paese alle falde dell'Etna, sul lato occidentale del vulcano. Il centro etneo è famoso per la produzione del pistacchio dell'Etna, per alcuni dei suoi monumenti, tra cui il castello di Nelson e per le suggestive aree naturalistiche che circondano la cittadina. L'assessorato al turismo del comune di Bronte ha realizzato un opuscolo informativo per fornire ai visitatori le principali notizie sui monumenti cittadini e per proporre diversi itinerari alla scoperta del paese. E' possibile scaricare l'opuscolo, in formato pdf, dalla sezione download del sito Sicily-Holiday.com.

 

> Scarica l'opuscolo "Bronte da vivere" <

 

 

 

 

 


 

Keywords turismoCon la parola inglese "keywords" o "parole chiave", si indica un concetto che è ormai di fondamentale importanza per essere presenti su internet, tanto più in ambito turistico, dove la localizzazione è un fattore importante.

In origine le keywords venivano utilizzate da quanti realizzavano siti internet utilizzando il linguaggio HTML, per indicare ai motori di ricerca come Google, gli argomenti trattati da una determinata pagina. Continua ad essere così ma, in realtà, anche chi non programma siti in prima persona, si trova oggigiorno spesso e volentieri a dover inserire keywords per registrare ad esempio un sito in una directory o in un servizio social o per delle gallerie fotografiche o anche per inserire contenuti in un CMS (content management system) come ad es. Joomla.

E' molto dibattuto quanto siano importanti le parole chiave per un buon posizionamento nei risultati dei motori di ricerca. E' però certo che è importante che le parole chiave siano presenti e siano ben scelte.

Inanzitutto è bene precisare che non bisogna esagerare con il numero di keywords. Una quantità eccessiva può essere solo controproducente in quanto non vengono benviste dai bot dei motori di ricerca e perchè rendono l'argomento della pagina troppo generalista.

In genere conviene scegliere pochi termini chiave che indicano l'argomento trattato e ricavarne poi dei sinonimi. Ci sono parole chiave molto usate ed ambite, per le quali sarà difficile avere dei buoni posizionamenti (se non con grandi sforzi anche economici). Altre per cui sarà abbastanza semplice posizionarsi bene tra i risultati dei motori di ricerca ma per le quali, di contro, si avrà uno scarso riscontro di visitatori. Insomma, spesso è necessario scendere a compromessi.

 

Booking.com

Questo sito utilizza cookie,

anche di terze parti, per dare una migliore esperienza di navigazione. Cliccando o scorrendo la pagina si acconsente all'utilizzo dei cookie.