Hermes Sicily Blog - Turismo in Sicilia    

Hermes Sicily Blog

archeologia & turismo

 

Blog gestito dalle guide turistiche Hermes Sicily e dedicato all'archeologia e ai monumenti siciliani, alla segnalazione di mostre e conferenze e ad approfondimenti sul marketing turistico.

Follow Us

Hermes Sicily Guide Turistiche

Hermes Sicily è un gruppo di guide turistiche operanti sulla Sicilia sudorientale. E' possibile trovare informazioni sulle visite guidate e sui tour che proponiamo sul nostro sito. Nella colonna destra di questo blog sono evidenziati gli eventi in rilievo.

Visite estive per gruppi misti

Visite guidate a Siracusa, Modica e Noto

Guide Turistiche Siracusa - Ragusa

 

Infodesk Guide Hermes Siracusa

Infopoint Guide Hermes Sicily - Siracusa

via Trento, 7

Ortigia (Siracusa)

c/o Infopoint Wanderlust

 

Guide Siracusa

Guide Siracusa

Guide Ragusa

Guide Ragusa

Escursioni archeologiche

Escursioni archeologiche in Sicilia

 

Megara IbleaL'ente gestore ha comunicato che il sito archeologico di Megara Iblea (Siracusa) rimarrà chiuso al pubblico nei giorni 18 e 19 gennaio 2018 per operazioni di diserbo. Nei restanti giorni l'area archeologica sarà regolarmente aperta secondo l'orario comunicato per il mese di gennaio: tutti i giorni dalle 8:30 alle 16:00 (ultimo ingresso), domenica 21/1 salle 8:30 alle 16:00 e domenica 28/1 dalle 8:30 alle 12:30. Per maggiori informazioni su orari di apertura e costo dei biglietti è possibile contattare l'assessorato regionale ai beni culturali.

Visite guidate private per turisti individuali, scuole o gruppi vengono organizzate dal gruppo guide turistiche Hermes Sicily. Maggiori dettagli sull'itinerario sono reperibili su questa scheda.

 

Il polo regionale dei beni culturali di Siracusa ha pubblicato gli orari di apertura, aggiornati per il mese di Ottobre 2017, dei siti archeologici e dei musei di propria competenza. Si pubblica di seguito la tabella ufficiale. Al momenti rimangono chiusi, fino a nuove indicazioni i siti del castello Eurialo, tempio di Giove, Ginnasio romano ed Eloro.

Per gli orari di apertura del castello Maniace e della Galleria regionale Bellomo occorre fare riferimento agli appositi istituti.

Anche per il mese di ottobre, in occasione di #DomenicaAlMuseo, l'ingresso ai siti sarà gratuito.

Siracusa, orari di apertura monumenti

Apertura serale dell'orecchio di Dionisio a SiracusaCome negli anni passati, anche per l'estate 2017 sono previste alcune aperture straordinarie serali per la latomia del Paradiso e l'orecchio di Dionisio, all'interno dell'area archeologica della Neapolis di Siracusa. Grazie alla sponsorizzazione della Erg le latomie saranno aperte con accesso gratuito dal 28 giugno al 2 luglio 2017, dalle ore 20:30 alle ore 23:30. La visita notturna dell'antica cava di pietra e della leggendaria grotta, impreziosita dall'illuminazione artificiale e con la piacevole frescura serale è sempre un evento imperdibile per turisti ma anche per i residenti.

Visitare PantalicaPantalica, nell'entroterra di Siracusa, è uno dei luoghi più affascinanti da visitare in Sicilia orientale. Si tratta di un'ampia area dalla natura ancora incontaminata dove si mescolano la suggestione di panorami mozzafiato al fascino di antichissimi resti archeologici.

Occorre fare un po' di chiarezza in quanto l'area è molto vasta e spesso, quanti desiderano visitarla, non hanne le idee chiare su cosa vedere e come raggiungerlo.

La riserva naturale orientata valle dell'Anapo comprende alcune suggestive cave naturali scavate dal fiume Anapo e dai suoi affluenti. Istituita nel 1997, quest'importante area naturalistica si stende tra i paesi di Sortino e Ferla, in provincia di Siracusa. L'altipiano formato e delimitato dal fiume Anapo e dal suo affluente, il torrente Calcinara, è detto Pantalica. Nella parte sommitale dell'altipiano, durante la tarda età del bronzo si stabilì un importante insediamento indigeno che costruì le proprie necropoli lungo le pareti a strapiombo di Pantalica. L'area archeologica di Pantalica è pertanto costituita principalmente dalle necropoli composte da parecchie migliaia di tombe, dette a "grotticella artificiale", scavate nella roccia tra il XIII e l'VIII sec. a.C.

Booking.com

Questo sito utilizza cookie,

anche di terze parti, per dare una migliore esperienza di navigazione. Cliccando o scorrendo la pagina si acconsente all'utilizzo dei cookie.