versione italiana  deutsche fassung  english version          Homepage  |  Visite Turistiche   |   Escursioni Archeologiche  |  Editoria   |   Informatica   |   Informazioni Utili  |   Link  |   Contatti

 
Homepage -> Informazioni Utili -> Cosa Vedere in Sicilia Sud Orientale

Hermes, consigli per il turista in Sicilia

Itinerari & Idee
COSA VEDERE IN SICILIA SUD ORIENTALE


SIRACUSA
attrazioni principali - passeggiate alternative - musei - fuori città - archeo-escursioni
RAGUSA
attrazioni principali - passeggiate alternative - musei  - archeo-escursioni
Top Ten & Top Five Sicilia sud-orientale

Per cominciare...

La Sicilia è una terra tutta da scoprire: arte, storia, paesaggio, natura si fondono tra loro in maniera indissolubile. Le cose da vedere sono talmente tante che, senza un'adeguata programmazione si rischia di non vedere quasi nulla. In questa pagina troverete utili consigli sui monumenti principali ma anche su itinerari insoliti in Sicilia sud-orientale, in particolar modo nelle province di Ragusa e Siracusa. Potete cliccare sui link per leggere le schede di approfondimento e programmare una visita fai-da-te oppure contattare una guida per organizzare al meglio il vostro tour.

Le nostre top ten e top five...       [torna su]


Cominciamo con una sorta di "classifica": ecco, a nostro dire, le cose che non vanno assolutamente perse venendo in questo angolo di Sicilia. Clicca sul banner della zona che intendi visitare per vedere i nostri consigli:

10 cose da vedere a Siracusa Le migliori 5 cose da fare e da vedere a Modica  

 

Attrazioni principali, tour, escursioni, musei...     [torna su]


Volete scoprire nel dettaglio le bellezze ed i monumenti in Sicilia sud-orientale ma non sapete da dove cominciare ? Continuate a leggere questa pagina e troverete schede dettagliate con mappe e consigli sulle varie attrazioni. Le schede sono divise per tipologia e  per area geografica. Potrete così pianificare al meglio i vostri giorni di vacanza. Cominciate con lo scegliere se scorrere le bellezze di Siracusa o di Ragusa.

LA PROVINCIA DI SIRACUSA   
 

 Le attrazioni principali     [torna su]     

Cominciamo con le mete principali nella città di Siracusa. Ciò che tutti coloro che visitano la città cercano di vedere. I quattro itinerari seguenti sono visitabili in una giornata "molto piena", meglio se vengono diluiti in due giorni

Ortigia:
è il nome del centro storico di Siracusa che ha la caratteristica di trovarsi su un isolotto. Momumenti greci si alternano ad edifici barocchi in un dedalo di caratteristiche viuzze

Parco archeologico della Neapolis: è l'area archeologica più importante della città. Vi sono ubicate vestigia di epoca greca e romana: l'orecchio di Dionisio, il teatro, l'anfiteatro, l'ara di Ierone, le latomie

Catacombe di San Giovanni: dopo quelle di Roma, le catacombe di Siracusa sono le più lunghe d'Italia. Le meglio conservate sono quelle di San Giovanni con i ruderi dell'omonima basilica

Santa Lucia ed il Caravaggio: la basilica di Santa Lucia si trova nel luogo ove venne martirizzata la Santa. Dietro l'altare è ubicato il famoso dipinto del Caravaggio "Il seppellimento di Santa Lucia"

Audioguida mp3 - Parco Archeologico della Neapolis - Siracusa

Altre passeggiate siracusane...     [torna su]

Per chi ha un po' più di tempo da spendere nella splendida città aretusea, Siracusa offre anche una serie di ulteriori itinerari:


Castello Eurialo: gli imponenti resti di una fortezza greca del V sec. a.C.

Castello Maniace: un castello voluto dall'imperatore Federico II di Svevia per difendere l'accesso alla baia di Siracusa

Santuario della Madonna delle Lacrime: è l'edificio più alto della città. Una suggestiva chiesa in stile moderno per celebrare un miracolo avvenuto a Siracusa

Ortigia "fuori pista": itinerari meno conosciuti per scoprire ogni angolo del centro storico della città

Catacombe di Vigna Cassia: il complesso di catacombe e sepolcri paleocristiani più antico della città

Ginnasio Romano: un monumento poco visitato ma che è tra i più importanti del periodo della dominazione romana di Siracusa

Tempio di Giove: a pochi chilometri dalla città, in una zona dal panorama suggestivo, sorgono i pochi ruderi di uno dei templi greci più antichi di Sicilia

Musei a Siracusa     [torna su]

Gli appassionati di cultura troveranno anche una serie di interessanti musei da visitare

Museo archeologico "Paolo Orsi":
-E' il più importante e più grande museo archeologico siciliano. Le sue collezioni vanno dalla preistoria all'età paleocristiana. Tra i reperti di maggior pregio vi si trovano la "Venere Landolina", splendida statua marmorea di epoca ellenistica ed il "Sarcofago di Adelfia", un monumentale sarcofago paleocristiano lavorato in rilievo

Galleria regionale Palazzo Bellomo: La galleria ospita reperti e dipinti del periodo bizantino, arabo, normanno, svevo, angioino ed aragonese. L'opera d'arte di maggior pregio è il dipinto "L'Annunciazione" di Antonello da Messina

Museo del papiro: un piccolo museo dedicato alla famosa pianta che cresce spontanea a Siracusa come in Egitto. Contiene papiri lavorati, oggetti in papiro e strumenti per la lavorazione della carta

Museo del cinema: un piccolo museo privato, ricco di cimeli dedicati al mondo della celluloide

Museo dei pupi: museo privato dedicato alla tradizionale opera dei pupi. Contiene pupi anche antichi, costumi, scenografie ed attrezzi da lavoro

Arkimedeion: l'Arkimedeion o domus archimedea è il nuovo museo dedicata ad Archimede. Al suo interno ricostruzioni ed esperimenti delle macchine di Archimede

Museo dei viaggiatori in Sicilia (Palazzolo Acreide): testi, disegni, testimonianze di quanti hanno visitato la sicilia tra il Settecento e l'Ottocento


Nei dintorni di Siracusa...     [torna su]

Se ne avete la possibilità ed il tempo, vale seriamente la pena di visitare anche alcuni itinerari nella provincia di Siracusa. Ecco i principali:

Il barocco di Noto: Noto è una cittadina poco distante da Siracusa che vanta un'architettura barocca tra le più belle di Sicilia. Famosa la sua cattedrale

I mosaici romani del Tellaro: A pochi chilometri da Noto si trovano i ruderi di questa villa imperiale di epoca romana. Al suo interno sono stati trovati dei pregevolissimi mosaici pavimentali

Oasi naturalistica di Vendicari: natura, archeologia, paesaggio si fondono in una delle zone di transito degli uccelli migratori più importanti d'Europa

La necropoli preistorica di Pantalica: tra i comuni di Sortino e Ferla, sopra un profondo canyon è scavata nella roccia la suggestiva necropoli preistorica di Pantalica, patrimonio Unesco

Palazzolo Acreide: il barocco ed il museo delle tradizioni popolari possono costituire una piacevole passeggiata a Palazzolo Acreide

Akrai: una piccola colonia greca costruita dai siracusani in posizione strategica. Si trova vicino all'odierna Palazzolo Acreide.

Marzamemi e Portopalo : due località per toccare "l'estremo sud della Sicilia". Nel periodo estivo si animano parecchio e nei loro dintorni vi sono bellissime spiagge. A Marzamemi potrete passeggiare nell'antica tonnara, divenuta centro del paese. A Portopalo non perdete l'isolotto di Capopassero

Megara Iblea: una vasta area archeologica contenente ii resti di un'antica colonia greca localizzata tra Siracusa ed Augusta

Escursioni archeologiche per appassionati nel siracusano     [torna su]

Gli appassionati di archeologia potranno scegliere anche una serie di itinerari specialistici e di trekking archeologici. Per poter apprezzare tali itinerari conviene avere una buona guida cartacea o essere accompagnati da una guida turistica. Guardate nella nostra sezione 'escursioni archeologiche' le nostre proposte


Noto Antica: una passeggiata tra le rovine della Noto medievale e della Noto greca, ubicata sul monte Alveria, prima che il terremoto del 1693 la distruggesse e venisse abbandonata

 Eloro: in una posizione geografica invidiabile, a ridosso del mare, sorgono i resti di questa colonia della Siracusa greca

Necropoli preistorica di Castelluccio: in una zona naturalistica tra i comuni di Noto e Palazzolo Acreide si situa la necropoli preistorica dell'antica età del bronzo di Castelluccio. Lasciatevi suggestionare della numerose tombe scavate nella roccia tra cui la "tomba del principe", dotata di monumentali pilastri

Thapsos: in mezzo alla zona industriale di Siracusa, sulla penisola di Magnisi, sorge il sito di Thapsos, importante centro preistorico della media età del bronzo siciliana

Grotta di Calafarina: quasi in riva al mare, sulla costa tra Marzamemi e Portopalo è ubicata questa piccola e suggestiva grotta

Cava Lazzaro di Rosolini: vicino al comune di Rosolini e parallela alla più celebre Cava D'Ispica, è ubicata la selvaggia Cava Lazzaro, canyon ricco di bellezze naturalistiche e rimanenze archeologiche

LA PROVINCIA DI RAGUSA

Le attrazioni principali     [torna su]

Ragusa è una provincia ancora poco conosciuta dal turismo di massa ma che offre bellezze artistiche e naturalistiche che non mancheranno di affascinarvi. Tra le mete principali della provincia vi sono ben tre siti patrimonio dell'Unesco per il loro barocco

Ragusa Ibla
: Ibla è il centro storico di Ragusa, patrimonio Unesco. Incantevoli i suoi vicoletti che ad ogni angolo cedono il passo a palazzi e chiese in stile barocco

Modica: a pochi chilometri da Ragusa si trova Modica,la città delle cento chiese ma anche del cioccolato aromatizzato che da secoli vi si produce seguendo un'antica ricetta

Castello di Donnafugata
: nelle campagne tra Ragusa e Santa Croce Camerina sorge il Castello di Donnafugata, sontuosa ed eclettica residenza di campagna di uno degli ultimi gattopardi siciliani

Scicli: questa piccola cittadina, patrimonio Unesco, è splendidamente incastonata tra le alture e le valli ragusane. Una passeggiata tra i suoi vicoli può essere completata con una salita sul colle San Matteo con i ruderi dell'antica chiesa madre ed una splendida vista fino al mare

Itinerario di Montalbano
:
volete mettervi sulla tracce del commissario più famoso d'Italia ? Eccovi alcuni consigli per visitare i luoghi che hanno fatto da set per i suoi film


case vacanza Italia da 120 €/settimana

Altre passeggiate per la provincia di Ragusa...     [torna su]

Cava D'Ispica: poco distante da Modica si trova l'area naturalistica ed archeologica di Cava D'Ispica, un suggestivo canyon dalla preistoria al medioevo ha visto continuamente la presenza dell'uomo

Parco Forza: allo sbocco meridionale di Cava d'Ispica è ubicato il Parco Forza. Su uno sperone roccioso sorgono i resti dell'antico fortilizio. Da qui si può ammirare il suggestivo panorama e scendere nella valle per un'escursione

Ragusa superiore: dopo aver visitato il centro storico di Ibla si può salire la scenografica scalinata che conduce a Ragusa superiore. Da li ammirare la bellissima visuale sul quartiere barocco e poi proseguire alla scoperta della città edificata dopo il terremoto del 1693

Kamarina: a pochi chilometri da Santa Croce Camerina, lungo la bellissima costa ragusana,  sorgono i resti di quest'antica colonia greca ed il museo contenente i reperti ritrovati durante gli scavi

Kaukana:  vicino alla frazione balneare di Marina di Ragusa, subito in riva al mare, sorge questa piccola area archeologica ove ancora sono visibili i resti di case ed edifici religiosi di un piccolo centro bizantino risalente al V sec. d.C.


Escursioni archeologiche per appassionati     [torna su]

Grotta delle Trabacche: uscendo da Ragusa, nelle suggestive campagne fatte di basse colline ed infiniti muretti a secco, è scavata la grotta delle Trabacche, una piccola catacomba paleocristiana che ha fatto anche da set per il serial "Il commissario Montalbano"

Basilica di Mezzagnone: alla periferia di Santa Croce Camerina si trovano i curiosi ruderi di questo edificio risalente all'epoca bizantina e che fu una basilica prima ed uno stabilimento termale arabo poi


I musei della provincia di Ragusa     [torna su]

Museo archeologico Ibleo: ubicato a Ragusa. Questo museo contiene i più importanti reperti archeologici trovati nell'area ragusana, dalla preistoria al primo medioevo. Reperto di punta il "Guerriero di Castiglione", un monumentale architrave tombale lavorato risalente all'epoca greca

Museo di Kamarina: presso il sito archeologico di Kamarina, si trova l'omonimo museo, contenente i reperti della colonia greca ritrovati sul posto. Molto interessanti anche reperti di archeologia subacquea ritrovati lungo le coste ragusane

Museo archeologico civico di Modica: un piccolo museo contenente i reperti ritrovati nell'area di Modica, tra cui un interessante bronzetto di epoca greca noto come "Eracle di Cafeo"

La casa-museo Salvatore Quasimodo a Modica: inserita all'interno del parco letterario dedicato a Salvatore Quasimodo, è visitabile la casa natale dello scrittore







Cerca un hotel in Sicilia

Ricerca hotel

Destinazione
Arrivo
Partenza


Visite per gruppi condivisi

Scopri il programma di walking tours estivi per gruppi misti proposti dalle guide turistiche Hermes Sicily nelle città d'arte e nei siti archeologici di Siracusa e Ragusa.


Il Blog di Hermes-Sicily


Seguici sui social network

Link Utili


10 cose da vedere a Siracusa

5 cose da fare a Modica

 

Escursioni Archeologiche

Vai alle ESCURSIONI ARCHEOLOGICHE

La Sicilia ha una storia antichissima. Gli autori antichi raccontavano che i ciclopi erano stati tra i primi abitanti dell'isola e tanti altri si erano succeduti: sicani, siculi, greci, romani, bizantini. In questa sezione, dedicata agli amanti dell'archeologia sono raccolte numerose proposte di escursioni archeologiche. Guide specializzate in archeologia propongono itinerari al di fuori dei consueti percorsi del turismo di massa. Alla scoperta della Sicilia meno nota ma non per questo meno affascinante. Esplora  i resti delle più antiche colonie greche, le necropoli della Sicilia preistorica o scopri gli affreschi dimenticati dei piccoli oratori bizantini...

VAI ALLE ESCURSIONI ARCHEOLOGICHE >>>

Manuale per il Turista

Vai al MANUALE PER IL TURISTA

Un vero e proprio manuale online con centinaia di informazioni utili e "dritte" per i turisti-fai-da-te. Consulta gli elenchi di hotel e b&b divisi per area alla ricerca del tuo alloggio, studia i percorsi ed i mezzi di trasporto più adeguati, programma il tuo itinerario di visita leggendo le schede sui posti da visitare, scopri i dolci, i cibi e le tradizioni tipiche della Sicilia...  Mille consigli utili da chi la Sicilia la conosce e la ama

VAI AL MANUALE PER IL TURISTA >>>

 





 


--------------

 
Sito ottimizzato per Mozilla Firefox e risoluzione video 1024 x 768 - credits

Hermes Sicily Tours, Archeologia e Turismo © 2005 -
Chi siamo | Credits | Disclaimer | Privacy & Cookie policy
Testi ed immagini, ove non diversamente indicato sono proprietà di Hermes Sicily Archeologia & Turismo. Tutti i diritti riservati