versione italiana  deutsche fassung  english version          Homepage  |  Visite Turistiche   |   Escursioni Archeologiche  |  Editoria   |   Informatica   |   Informazioni Utili  |   Link  |   Contatti

 

Homepage -> Informazioni Utili -> Come Spostarsi -> Posteggi e ZTL a Siracusa

Come Spostarsi - Posteggi e ZTL a Siracusa


Trovare un posteggio a Siracusa è una vera impresa. Fortunatamente ci vengono incontro alcuni posteggi a pagamento pubblici e privati oltre alle aree a "strisce blu". Da premettere che i posteggi sono tutti incustoditi. E' buona norma quindi non lasciare cose di valore in macchina. Andiamo con ordine esaminando le mete "più gettonate":

ORTIGIA: Posteggi, Strisce blu e ZTL

Trovare un parcheggio nel centro storico di Siracusa, l'isolotto di Ortigia, è un'impresa da maestri. Occorre subito dire che una parte delle vie dell'isolotto sono zone a traffico limitato (ZTL) accessibili solamente con appositi pass. I varchi sono controllati da videocamere per cui fate attenzione a non oltrepassare tali varchi o la multa sarà automatica. Le telecamere sono posizionate subito dopo i ponti di accesso all'isola, lungo le tre vie che portano nel cuore dell'isolotto: Corso Matteotti, Porta Marina e Via Vittorio Veneto. Orari e modalità della ZTL e cambiano stagionalmente (e sono consultabili sul sito del comune). All'ingresso della ZTL sono comunque posizionati dei semafori che indicano il libero accesso o meno dell'area. Le vie più interne Piazza Duomo, via Cavour ecc. sono aperte solamente ai residenti. In ogni caso date le dimensioni ridotte delle strade, si sconsiglia di addentrarsi nei vicoletti con un'automobile. Attenzione: non confondete il semaforo della ZTL con quello posto subito dopo il ponte Santa Lucia. Quel semaforo indica solamente la disponibilità di posti nei posteggi Marina e Talete. Informazioni aggiornate sulla ZTL sono reperibile anche sul sito del comune di Siracusa.

Come detto, quasi tutte le vie dell'isola hanno strisce gialle ovvero sono posteggi riservati ai residenti. In alcuni casi (ad es. il lungomare di Levante o piazza delle Poste) vi sono strisce blu o strisce blu e gialle. In questi posti si può posteggiare con un apposito ticket (acquistabile in molte edicole e bar) o tramite il biglietto emesso dalle macchinette automatiche. Il costo è di 0,30 € per 30 min, 0,60 € per 1 h. I biglietti sono cumulabili. Per informazioni sulle aree e sulle tariffe è possibile consultare il sito della società che gestisce i posteggi a pagamento. Posteggi a pagamento sono localizzati alla Marina (di fronte al Grand Hotel), accanto alla Porta Marina, a piazza delle Poste e dietro l'edificio delle poste). Sul lungomare di Levante esiste anche il Posteggio Talete. Da lunedì al sabato dalle 5 alle 21 la sosta è gratuita mentre di notte è a pagamento (tariffe aggiornate qui). Di mattina è quasi impossibile trovarvi posto. Altra alternativa è il Posteggio Molo Sant'Antonio, anch'esso a pagamento (0,50 € l'ora per auto) con aree anche per minibus e camper che si trova subito prima del Ponte Santa Lucia. E' possibile controllare la tariffazione completa ed aggiornata sul sito del comune di Siracusa. Dei servizi di bus navetta a pagamento e gratuiti fanno fermata al posteggio Molo San Antonio e Talete.  Questo è il link per l'apposita pagina del comune di Siracusa.

Molti alberghi hanno alcuni posti riservati per i clienti. In tal caso bisognerà fornire i dati della propria auto all'albergo per ottenere il pass temporaneo di accesso alla ZTL.

TEATRO GRECO e ZONA ARCHEOLOGICA

Prendete le indicazioni qui fornite con tutte le precauzioni del caso: negli ultimi mesi la viabilità e, di conseguenza i posteggi, della zona sono stati più volte totalmente stravolti. Esistono due ingressi pedonali all'area archeologica della Neapolis. Il principale è da via Romagnoli, quello secondario da via Giuseppe Agnello. Su quest'ultima via insiste un posteggio privato a pagamento. In alternativa è possibile cercare un posto libero -a dire il vero con un po' di difficoltà nelle ore di punta- lungo la Via Giuseppe Agnello o dall'altro lato lungo Via Romagnoli e soprattutto lungo Via Augusto. Qui i posteggi sono gratuiti ma con ogni probabilità dei simpatici ometti si sbracceranno per trovarvi un posto e farvi posteggiare al meglio... vostra scelta se lasciare un'offerta libera o meno.

SANTUARIO, CATACOMBE e MUSEO

Se avete trovato posto alla zona archeologica conviene raggiungere direttamente a piedi il Santuario della Madonna delle Lacrime, le Catacombe di San Giovanni, il Museo Archeologico Paolo Orsi o il Museo del Papiro. A piedi sono appena dieci minuti. In alternativa con la macchina potrete posteggiare a Piazza San Giovanni (davanti alle catacombe) nel posteggio a strisce blu o lungo Via del Santuario (strisce blu) oppure cercare posteggio lungo Viale Teocrito -un'impresa quasi impossibile) o nelle traversine attigue.

CHIESA DI SANTA LUCIA

La chiesa di Santa Lucia extra moenia e la chiesa di Santa Lucia al sepolcro sono ormai meta sempre più frequente di turisti a seguito del trasferimento nel proprio luogo originario del dipinto del Caravaggio "Il seppellimento di Santa Lucia". Dal Santuario della Madonna delle Lacrime, a piedi sono circa dieci minuti, idem dal posteggio Von Platen. In alternativa potete raggiungere Piazza Santa Lucia in macchina (non vi sono autobus che raggiungono la piazza) e cercare un posteggio gratuito lungo la piazza o nelle traverse limitrofe. Solitamente si riesce a trovare un posto.

CASTELLO EURIALO

Si trova fuori città. Poco prima della biglietteria un'area in terra battuta è stata adattata a posteggio gratuito.

Si riporta di seguito la mappa delle aree di sosta nella zona turistica di Siracusa

 

     

 


Altre Sezioni

Clicca di seguito per selezionare le altre sezioni del "Manuale per il Turista".

    

 

Per prenotare una guida

Contattaci per prenotare la tua visita guidata o pianificare il tuo itinerario in Sicilia. Si organizzano visite guidate nelle province di Siracusa e Ragusa per piccoli gruppi muniti di automezzo proprio oppure privi di possibilità di spostamento. Su richiesta è possibile organizzare trekking archeologici personalizzati.

-> Scegli il tuo itinerario e contattaci per prenotarlo

 


 


--------------

-Sito ottimizzato per Internet Explorer 6 e risoluzione video 1024 x 768

Le foto utilizzate nei banner relativi alle sezioni 'Dove Dormire', 'Cosa Mangiare', 'Grafica' sono rilasciate dietro licenza Creative Commons Attribution. Gli autori delle immagini sono raggiungibili tramite i relativi link.

Hermes Archeologia e Turismo © 2005-2008
Testi ed immagini, ove non diversamente indicato sono proprietà di Hermes. Tutti i diritti riservati